Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Ardiss FVG su Twitter      It | En Fr
Home |  Come fare per...  |  FAQ  |  Coordinate bancarie  
home > FAQ

FAQ


IN QUESTA PAGINA

Come si calcola l’anzianità di iscrizione ai fini dei benefici Ardiss?

Vengono presi in considerazione tutti gli anni di iscrizione universitaria a partire dall’anno di prima immatricolazione al ciclo di studi, anche nel caso di passaggi di corso, trasferimento da altra Università o Conservatorio o rinuncia con riconoscimento di crediti.

Viene azzerata, per una sola volta, in caso di rinuncia irrevocabile agli studi al primo anno: in questo caso se lo studente si immatricola di nuovo, senza riconoscimento della carriera precedente, verrà considerato al primo anno di iscrizione universitaria.

Per quanto riguarda il calcolo dell'anzianità universitaria ai fini delle agevolazioni previste dall'Università, consulta il Manifesto determinazione tasse, contributi ed esoneri per l'a.a. 2016/17 dell’Università degli Studi di Trieste o l'Avviso aggiuntivo al manifesto degli studi relativo a tasse contributi ed esoneri per l'a.a. 2016/17 dell'Università degli studi di Udine.


Informazioni sugli alloggi, chi contattare?

Scrivi sempre ai recapiti info.trieste@ardiss.fvg.it o info.udine@ardiss.fvg.it per tutto ciò che riguarda le case dello studente e i contributi alloggio: gli sportelli provvederanno a risponderti nel più breve tempo possibile.


Devo lasciare la casa dello studente, cosa devo fare?

Se vuoi  lasciare la stanza definitivamente prima del termine dell'assegnazione (31 luglio 2016) devi recarti presso la Sportello Studenti per compilare il modulo di rinuncia alla stanza, secondo la tempistica prevista dai regolamenti delle Case. Gli studenti che prevedono di lasciare definitivamente la Casa a ridosso del termine di cui sopra non devono compilare alcun modulo. In ogni caso il giorno previsto per l'uscita definitiva, dopo aver liberato l'alloggio da ogni effetto ed oggetto personale ed aver riportato la stanza nelle condizioni di pulizia ed ordine in cui ti è stata consegnata, dovrai effettuare il controllo stanza in uscita con l'addetto alla portineria di turno. In caso di assenza temporanea dall'alloggio per partecipazione a programmi di mobilità internazionale, nel caso tu intenda conservare comunque la disponibilità della stanza è sufficiente una semplice comunicazione via mail ai referenti delle Case del periodo di assenza.

Si ricorda che per il solo mese di luglio, la rinuncia alla stanza dovrà essere presentata entro il 10 maggio 2017 per i posti alloggio afferenti all'Ardiss sede di Trieste ed entro il 16 maggio 2017 per i posti alloggio afferenti all'Ardiss sede di Udine.


Non alloggio più in casa dello studente, quando mi verrà restituita la cauzione?

Il rimborso della cauzione è un procedimento d'ufficio che viene avviato successivamente all'uscita definitiva dello studente dal posto alloggio. Per gli studenti la cui permanenza nell'alloggio si è protratta fino al mese di luglio, la restituzione della cauzione avverrà dopo la verifica del loro mancato rientro nell'alloggio per l'anno accademico successivo.

Dalla cauzione verranno detratti gli importi per danni o ammanchi addebitati allo studente e per eventuali spese di pulizia straordinaria della stanza, e l'importo effettivamente da restituire viene di norma versato con accredito sul conto corrente intestato allo studente e da lui indicato nella domanda on line.


Ho perso la tessera mensa, come accedo al servizio ristorativo?

Per la sede di Trieste, in caso di smarrimento, smagnetizzazione o furto della tessera mensa, l’Ardiss rilascia una nuova tessera. Il duplicato viene rilasciato gratuitamente per una sola volta nell’arco dell’anno dopodiché eventuali ulteriori nuove tessere verranno rilasciate previo versamento da parte dello studente del costo dell'importo di € 5,00.

Per la sede di Udine, in caso di smarrimento, malfunzionamento e richiesta di duplicazione di Smart Card, lo studente dovrà rivolgersi agli uffici dell’Università degli Studi di Udine per richiedere il rilascio del duplicato. Nel frattempo lo studente potrà richiedere all’Ardiss – sede di Udine il rilascio di una tessera provvisoria valida solo per l’accesso al servizio mensa, presentando la denuncia di smarrimento e la ricevuta di richiesta del duplicato. Per gli utenti che accedono alla mensa mediante tessera mensa, in caso di smarrimento o di smagnetizzazione della tessera stessa, il rilascio gratuito è previsto per una sola volta nell’arco dell’anno, dopodiché eventuali ulteriori nuove tessere verranno rilasciate previo versamento da parte dello studente del costo del duplicato (€ 5,00).


Sono un laureando e ho consegnato la Smart Card, come accedo alla mensa?

Lo Sportello Studenti dell’Ardiss – Sede di Udine rilascia un tesserino provvisorio agli studenti laureandi che hanno consegnato la Smart Card. Tale tesserino sarà utilizzabile fino alla data di conseguimento del titolo.


Com’è composto il pasto?

Il pasto intero comprende:

  • un primo;
  • un secondo;
  • un contorno;
  • pane;
  • dessert o frutta.

 Il pasto frazionato comprende:

  • un primo o un secondo;
  • un contorno;
  • pane; 
  • dessert o frutta.

Per il menù e altre informazioni riguardanti la mensa Centrale di Trieste consulta il portale realizzato dalla ditta Sodexo.

Oltre alla linea classica, presso i punti mensa Markass (mensa della Casa dello Studente e mensa Rizzi di Udine) sono presenti diversi brand e lo studente può trovare menù e proposte diversificate.

Tradizioni dal mondo
Pasto intero: piatto unico della cucina internazionale, contorno, pane, frutta o dessert.
Pasto frazionato: piatto unico della cucina internazionale, pane, frutta o dessert.

I love pasta
Pasto intero: piatto unico da 300 gr. di pasta, contorno, pane, frutta o dessert.
Pasto frazionato: piatto unico da 300 gr. di pasta, pane, frutta o dessert.

Salad Bar
Pasto intero: insalatona maxi, pane frutta o dessert.
Pasto frazionato: insalatona media, pane frutta o dessert.

Pizza e Core
Pasto intero: pizza, contorno, pane, frutta o dessert.
Pasto frazionato: pizza, pane, frutta o dessert.

Kebab
Pasto intero: kebab, contorno, pane, frutta o dessert.
Pasto frazionato: kebab, pane, frutta o dessert.

 

 


In quali punti mensa si può usufruire del pasto frazionato?

Si può usufruire del pasto frazionato nei seguenti punti mensa:

 

  • mensa Universitaria Centrale di Trieste;
  • mensa Casa dello studente di Udine;
  • mensa Rizzi di Udine;
  • mensa Casa dello studente di Gemona del Friuli;
  • mensa della Sissa;
  • mensa del Dopolavoro Ferroviario (DLF);
  • mensa dell'Ospedale di Cattinara.

Per il requisito di merito vengono presi in considerazione tutti i CFU registrati?

Vengono presi in considerazione solo i CFU acquisiti con esami previsti dal piano di studi e  sostenuti durante il corso laurea a cui lo studente è iscritto. Non verranno presi in considerazione CFU acquisiti prima dell’iscrizione al proprio corso di laurea, fatta eccezione per i casi derivanti da trasferimento da altro Ateneo o passaggio di corso di laurea.

Non verranno presi in considerazione gli atti di carriera sostenuti per colmare debiti formativi derivanti da carriere precedenti, oppure atti di carriera relativi a corsi liberi, corsi singoli e ad attività didattiche soprannumerarie.

I crediti derivanti da moduli di esami integrati, i quali non vengono regolarmente registrati in carriera sul sistema Esse3 fino al completamento dell’esame integrato, non possono essere considerati.


Se non raggiungo il requisito di merito cosa posso fare?

È possibile richiedere dei CFU bonus il cui numero varia in relazione all’anno di attivazione:

- 5 CFU se li chiedi per il 2 anno di corso
- 12 CFU se li chiedi per il 3 anno di corso
- 15 CFU se li chiedi per il primo anno fuori corso o come laureando.

I crediti di bonus non fruiti nel corso della laurea triennale possono essere utilizzati nel corso di laurea specialistica. Pertanto se non hai mai attivato il bonus alla triennale puoi utilizzare alla specialistica il bonus massimo di 15 CFU a disposizione per la triennale.


Se ho già utilizzato i bonus in anni accademici precedenti, quanti ne ho ancora a disposizione?

I CFU bonus possono essere attivati una sola volta. Verranno utilizzati solo il numero di CFU necessari per raggiungere il requisito minimo di merito, i CFU bonus eventualmente rimanenti possono essere usati negli anni successivi.

Esempio: devo chiedere la borsa di studio per il 2 anno, servono 25 CFU, ne ho solo 22. Attivo quindi i bonus, mi verranno attribuiti 3 CFU di bonus su una base di 5 CFU previsti. Gli altri 2 CFU possono essere utilizzati per gli anni successivi, ma una volta impiegati anche questi 2 rimanenti non posso più averne altri. Non posso quindi attivare i 12 e i 15 CFU previsti per gli anni successivi.


Se dovessi rinunciare agli studi prima del 1 luglio 2017 cosa succederà alla borsa di studio?

Agli studenti iscritti per l’a.a. 2016/17 che si congedano in favore di altri Atenei o rinunciano agli studi prima del 1° luglio 2017 la borsa di studio viene revocata, ed incorreranno nelle conseguenze che tale revoca comporta (vedi risposta a domanda specifica)


Mi sono laureato e devo versare la tassa di post-abilitazione. Posso conoscere l'importo e le coordinate bancarie?

Se ti sei laureato all'Università degli Studi di Trieste o all'Università degli Studi di Udine devi versare la tassa di post-abilitazione all'Ardiss.

L’importo da versare è di € 160,00 utilizzando le coordinate bancarie dell'Ardiss.

La tassa dovrà essere versata alla Sede dell’Ardiss relativa all’Università presso la quale è stato conseguito il titolo.


Sono una matricola beneficiaria di borsa di studio e ho raggiunto i 20 CFU, cosa devo fare?

Per l'erogazione della borsa di studio, comunica alla sede ARDISS di riferimento l'avvenuto raggiungimento dei CFU.

Per quanto riguarda la sede di Trieste devi mandare un e-mail all'indirizzo info.trieste@ardiss.fvg.it dopo aver verificato l'effettiva registrazione degli esami sul sistema Esse3.

Per quanto riguarda la sede di Udine compila il modulo che trovi qui sotto e consegnalo allo sportello a mano oppure via mail (info.udine@ardiss.fvg.it). Verificheremo che i CFU risultino regolarmente registrati in carriera su Esse3 e, in caso di esito positivo, procederemo all'erogazione della borsa sul conto relativo al codice IBAN da te indicato.


Se non dovessi raggiungere i 20 CFU previsti entro il 10 agosto 2017?

Se non dovessi conseguire i 20 crediti previsti entro il 10 agosto 2017, avrai tempo fino al 30 novembre 2017 per farlo, ma l’importo della borsa di studio verrà dimezzato. Se non dovessi riuscire a conseguire i crediti necessari neppure entro il 30 novembre 2017, la borsa di studio ti verrà revocata ed incorrerai nelle conseguenze che tale revoca comporta (vedi risposta a domanda specifica)


Devo modificare o comunicare il codice IBAN per l'erogazione della borsa, cosa devo fare?

Se non hai inserito il codice IBAN durante la compilazione della domanda o devi modificarlo, dovrai riaccedere ai servizi on-line e cliccare sul servizio "Comunicazione IBAN".

I lservizio viene abilitato a ottobre (dopo la scadenza della domanda on-line) e sarà disponibile per tutto l'anno accademico.


Sono beneficiario di borsa di studio, ma non voglio usufruire del servizio mensa. Posso riscuotere la borsa di studio senza le detrazioni relative al servizio mensa?

No, la borsa di studio viene erogata parte  in denaro e in parte in servizio mensa gratuito. Tale modalità è stabilita dal bando che non prevede possibilità di scelta da parte dello studente in merito alla rinuncia al servizio mensa erogato.

Eventuali pasti non fruiti non saranno rimborsati. A mero titolo esemplificativo, i pasti non fruiti non saranno rimborsati neanche nel caso di studenti che partecipino a programmi di mobilità internazionale o che conseguano la laurea prima del 31 dicembre 2017.


In cosa consiste la borsa di studio Ardiss?

La borsa di studio Ardiss è un beneficio che consiste in

- importo in denaro (variabile in funzione della condizione economica e della qualifica in sede, pendolare e fuori sede attribuita allo studente);
-  servizio mensa gratuito (per gli studenti iscritti ad anni successivi).

Per gli studenti iscritti ad anni di corso successivi la primo la borsa di studio comprende l’assegnazione di pasti gratuiti dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2017 (fino al 30 giugno 2017 per studenti iscritti al primo anno fuori corso o fino alla data di laurea se per i laureandi). A fronte di un costo totale per il singolo pasto intero che può variare da € 6,24 a € 8,79, il servizio mensa gratuito è quantificato in  € 600 per studenti fuori sede, € 400 per studenti pendolari e in sede, che si riducono a 300€/200€ per laureandi o primo anno fuori corso.

Gli studenti iscritti al primo anno, che riceveranno la borsa di studio al conseguimento dei 20 crediti, usufruiranno del servizio mensa alla tariffa di € 2,05 per ciascun pasto fino al 31 dicembre 2017.

Lo studente beneficiario di borsa di studio e di posto alloggio presso le Case dello Studente non deve pagare mensilmente la retta che invece gli verrà trattenuta dall'importo della borsa di studio al momento della liquidazione.

Quale ulteriore beneficio allo studente idoneo nella graduatoria della borsa di studio viene riconosciuto dall'Università l'esonero totale dalle tasse universitarie.


Quando uno studente acquisisce lo status di fuori sede?

Per essere considerato fuori sede lo studente deve risiedere fuori  regione o in uno dei Comuni  considerati fuori sede rispetto alla propria sede di studi universitari (consulta l'allegato 1 del bando unico) e deve prendere alloggio a titolo oneroso per un periodo di almeno 10 mesi presso le case dello studente (ridotto a 6 mesi per i laureandi e a 8 per gli studenti degli I.T.S) o presso altri enti (convitti) o privati (appartamenti).


Per avere il contributo di mobilità internazionale devo beneficiare anche di borsa di studio?

Si, il contributo di mobilità è inteso come un'integrazione della borsa di studio Ardiss, pertanto è necessario richiedere e beneficiare anche di essa per l'anno accademico nel quale si richiede il contributo.


Cosa comporta la revoca della borsa di studio?

In caso di revoca della borsa di studio gli importi già riscossi dovranno essere rimborsati all’Ardiss in seguito alla comunicazione della revoca.

Oltre a rimborsare l’importo eventualmente già erogato in denaro e sotto forma di servizio abitativo e servizio mensa, lo studente sarà tenuto a rimborsare la tassa regionale per il diritto allo studio universitario e a pagare l’intero importo corrispondente alle tasse ed i contributi universitari, restituendo quanto eventualmente già ricevuto dall’Università o dall’Ardiss a titolo di rimborso.

Le tasse e i contributi universitari verranno eventualmente adeguati in base alla condizione economica, qualora lo studente sia in possesso dei requisiti previsti dall'Ateneo.


Quali benefici posso richiedere tramite la domanda on-line?

Puoi richiedere sia i benefici dell’Ardiss:

- borsa di studio
- contributo per la  mobilità internazionale
- posto alloggio presso le residenze Ardiss
- contributo alloggio per le sedi di Padova, Portogruaro e Conegliano
- servizio mensa a tariffa ridotta

 

sia le agevolazioni sulle tasse applicate dall’Università degli Studi di Udine:

- richiesta di riduzione delle tasse per condizione economica
- esonero in quanto studente con invalidità superiore al 66%
- richiesta di riduzione come studente a tempo parziale
- richiesta di riduzione come studente lavoratore
- richiesta di riduzione come studente genitore.


Per compilare la domanda on-line di che documenti ho bisogno?

Durante la compilazione della domanda sarà necessario avere a disposizione i seguenti documenti:

  • un documento di identità valido (carta d’identità, patente, patente nautica, passaporto, porto d’armi, libretto di pensione);
  • il tuo codice fiscale;
  • l’IBAN di conto corrente intestato o cointestato a te (può essere comunicato in un secondo momento);
  • l’attestazione ISEE per le prestazioni per il diritto universitario elaborato nel 2016;
  • se sei uno studente fuori sede, i dati del tuo contratto di locazione (che può essere comunicato anche in un secondo momento);
  • i dati della tua situazione universitaria al 10 agosto 2016 (iscrizione, CFU registrati o non ancora registrati, media, etc.; non servono certificati, vale l’autocertificazione).

Come accedo alla domanda on-line?

Una volta in possesso della documentazione necessaria, dovrai compilare la domanda on-line collegandoti ai SERVIZI ON LINE ARDISS cliccando su DOMANDA ON LINE nella home page del sito.

Se sei già iscritto all’Università degli Studi di Trieste o all'Università degli studi di Udine e sei quindi in possesso di matricola e password per l’accesso a Esse3, potrai accedere alla compilazione con tali credenziali.

Se non sei ancora iscritto all’Università degli studi di Udine o non sei ancora in possesso delle credenziali di Ateneo, se sei iscritto o stai per iscriverti al Conservatorio, agli Istituti Tecnici Superiori (I.T.S.) o alla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA), dovrai innanzitutto effettuare la registrazione per ottenere le credenziali di accesso alla procedura.

Se non sei ancora iscritto all'Università degli studi di Trieste potrai ottenere le credenziali di Ateneo registrandoti sul sito Esse3 dell'Università degli studi di Trieste.


Devo finire di compilare la domanda on-line in un’unica volta?

La domanda on-line può essere compilata a più riprese non perdendo i dati già inseriti. La pratica verrà chiusa solo nell’istante in cui lo studente confermerà la pratica dopo la visualizzazione del riepilogo: a quel punto non sarà più possibile modificare i dati inseriti, la domanda verrà inoltrata all’ente ed in copia all’e-mail del richiedente.


Ho dei problemi nella compilazione della domanda on-line, come posso fare?

Presso gli Sportelli delle Sedi Ardiss sono presenti delle postazioni informatiche dove potrai compilare la domanda assieme ad un nostro collaboratore.


Dopo aver terminato la procedura on-line e chiuso la pratica, devo consegnare dei documenti cartacei?

Non è necessario consegnare il cartaceo della domanda all’Ardiss. Copia digitale della domanda on-line, una volta protocollata, verrà inviata all’indirizzo e-mail dichiarato e costituirà la ricevuta di avvenuta presentazione della domanda.

Solamente gli studenti iscritti al Conservatorio di Musica “G. Tartini”, al Conservatorio di Musica “J. Tomadini” di Udine e agli Istituti Tecnici Superiori (I.T.S.), dopo aver chiuso la domanda on-line dovranno consegnare la documentazione cartacea firmata unitamente alla fotocopia di un documento di identità entro 5 giorni dalla data di scadenza della domanda on-line, con le modalità previste all’articolo 8 del bando.

Gli studenti non comunitari dovranno presentare anche copia del permesso di soggiorno. Gli studenti cittadini di paesi in via di sviluppo (allegato 2 del bando unico) devono presentare certificazione della rappresentanza italiana che attesti la condizione economico-sociale della famiglia d'origine.

Tali documenti dovranno essere presentati entro i termini di scadenza della domanda on-line e al più tardi entro i termini previsti per i ricorsi alle rispettive graduatorie dei benefici.


Devo compilare una domanda on-line per ogni beneficio?

No, la domanda è unica, dovrai selezionare tutti i vari benefici che intendi richiedere. Se la scadenza dei benefici è diversa, la domanda deve essere presentata entro la scadenza più vicina. Ad esempio, se chiedi sia il posto alloggio che la borsa di studio, dovrai compilare la domanda entro la scadenza per il posto alloggio.


Se ho fatto la domanda on-line l’anno scorso vale anche quest’anno?

No, la richiesta per accedere ai nostri benefici deve essere rinnovata ogni anno.


Posso fare la domanda on-line se non sono ancora immatricolato?

Sì, purché poi ti immatricoli entro i termini previsti dall’Università o dal Conservatorio.

Per l’iscrizione all’Università il termine previsto è il 5 ottobre 2016, data non vincolate solo per gli studenti che si iscrivono a corsi ad accesso programmato e per gli studenti che si iscrivono alla laurea magistrale dopo aver conseguito la laurea triennale entro l’ultimo appello dell’a.a. 2015/16.


Entro quando devo compilare la domanda on-line?

Le domande di ammissione ai benefici dovranno essere inviate entro le ore 13.00 delle date di scadenza indicate a pagina 23 del bando di concorso.


Se intendo laurearmi alla laurea triennale in una delle sessioni dell’a.a. 2015/2016 e iscrivermi per l’a.a. 2016/2017 alla laurea magistrale, come devo compilare la domanda on-line?

Devi presentare domanda come matricola.
Infatti nel bando viene indicato che gli studenti iscritti ad un corso di laurea triennale o del Triennio superiore di primo livello del Conservatorio, che pensano di conseguire il titolo di studio in una sessione dell’a.a. 2015/16 e successivamente iscriversi per l'a.a. 2016/17 alla Laurea Magistrale o al Biennio di secondo livello del Conservatorio dovranno presentare domanda per la borsa di studio in qualità di matricole.

Qualora lo studente non riesca a conseguire il titolo in una sessione dell’a.a. 2015/16 o consegua il titolo senza poi immatricolarsi alla Laurea Magistrale, dovrà darne tempestiva comunicazione all’Ardiss e, in tal caso, manterrà il beneficio solo se in possesso dei requisiti di reddito e merito previsti per l’iscrizione come laureando o come iscritto al primo anno fuori corso.


Sono iscritto per l’a.a 2015/2016 al primo anno, qual è il requisito di merito?

Agli studenti che si iscrivono per la prima volta al primo anno non è richiesto alcun requisito di merito al momento della presentazione della domanda.

Ai fini dell’erogazione dei benefici economici (borsa di studio e contributi), gli studenti iscritti per l’a.a. 2016/17 al primo anno dovranno raggiungere 20 crediti regolarmente registrati sul sistema Esse3 con data di superamento antecedente al 10 agosto 2017. Nel caso in cui lo studente raggiunga i crediti dopo il 10 agosto 2017 ma comunque entro il 30 novembre 2017, gli importi spettanti saranno dimezzati


Devo recarmi presso un CAF convenzionato?

Se il tuo nucleo familiare risiede in Italia ed ha prodotto redditi nel 2014 e  detenuto patrimoni nel 2015 esclusivamente in Italia oppure sia in Italia che all'estero, devi elaborare l’attestazione ISEE 2016 per il diritto allo studio universitario presso qualsiasi CAF sul territorio nazionale.

Se il tuo nucleo familiare risiede all'estero ed  ha prodotto redditi nel 2014 e detenuto patrimoni nel 2015  presso gli uffici CAF convenzionati per l'elaborazione della documentazione ISEE 2016. Gli orari e gli indirizzi dei CAF convenzionati sono pubblicati sul sito.


Una volta in possesso dell’attestazione di reddito, quali dati devo inserire nella domanda on-line?

I dati da inserire sono:

  • numero di protocollo INPS
  • valore dell'eventuale borsa di studio percepita nel 2014 e dichiarata nella DSU
  • ISP
  • scala di equivalenza
  • ISEE

 

 


Quali sono i requisiti per essere considerato indipendente dal nucleo familiare?

Lo studente viene considerato indipendente dalla famiglia di origine qualora ricorrano entrambi i seguenti requisiti:

  • residenza, risultante dall’evidenza anagrafica, esterna all’unità abitativa della famiglia di origine, stabilita da almeno due anni rispetto alla data di compilazione della domanda di iscrizione per la prima volta a ciascun corso di studi e in un immobile non di proprietà di un componente del nucleo familiare di origine;
  • redditi da lavoro dipendente o assimilati, fiscalmente dichiarati, da almeno due anni non inferiore a € 6.500,00 annui con riferimento ad un nucleo familiare di una persona.

 


Ero idoneo ai benefici del bando lo scorso anno accademico, devo certificare nuovamente i requisiti economici anche per la domanda dell’anno successivo?

Gli studenti devono rinnovare la domanda per i benefici ogni anno accademico, certificando in ogni domanda la condizione economica del proprio nucleo familiare con l'attestazione ISEE.


Sono uno studente iscritto ad anni successivi al primo beneficiario della borsa di studio. Quando mi viene erogata?

La borsa di studio verrà erogata in due rate: la prima rata della borsa verrà erogata entro due mesi dalla data di pubblicazione delle graduatorie definitive e comunque non oltre il 31 dicembre 2016, al netto delle eventuali detrazioni per le rette alloggio.

La seconda rata sarà erogata, al netto delle detrazioni per mensa ed eventuale alloggio, entro e non oltre il 30 giugno 2017.


In che cosa consiste il posto alloggio presso le Case dello Studente?

E’ la possibilità di alloggiare durante l’anno accademico (dal mese di settembre al mese di luglio) presso le residenze universitarie gestite dall’Ardiss a Trieste, Udine, Pordenone, Gorizia e Gemona del Friuli, alle rette agevolate  di € 145,00 per il posto alloggio in stanza singola e di € 125,00 per il posto alloggio in stanza doppia, per gli studenti beneficiari di posto alloggio nelle graduatorie del relativo concorso (in tal caso le rette vengono detratte dalla borsa di studio).


In che cosa consiste il posto alloggio per studenti senza requisiti?

 Dopo l'assegnazione dei posti alloggio agli studenti idonei nelle graduatorie del relativo concorso, i posti eventualmente ancora disponibili vengono messi a disposizione della generalità degli studenti, pertanto anche a coloro che non sono in possesso dei requisiti previsti dal bando, secondo le modalità stabilite dallo stesso bando  o da appositi avvisi pubblicati sul sito istituzionale dell'Agenzia.

Per le  Case dello Studente di Gemona e Pordenone, il bando unico prevede la possibilità per gli studenti senza requisiti di richiedere il posto alloggio selezionando la voce alloggio per esterni nella domanda on line. 

Per le Case dello Studente di Udine i posti eventualmente disponibili dopo l'ammissione degli idonei nelle graduatorie riservate agli iscritti anni successivi e alle matricole saranno messi a disposizione della generalità degli studenti mediante apposito avviso che sarà pubblicato sul sito dell'Ardiss.

Gli studenti esterni potranno alloggiare in dette Case alla retta generalizzata per tutti gli studenti di € 215,00 mensili per alloggio in stanza singola e di € 185,00 mensili per alloggio in stanza doppia per quanto riguarda le Case dello Studente di Gemona, Gorizia e Udine e di € 170,00 per entrambe le sistemazioni per quanto riguarda Pordenone.


Vuoi iscriverti all'Università, ottenere i benefici dell'Ardiss e pagare meno tasse?

  1. Prima di tutto devi avere l’ISEE per il diritto allo studio universitario:

 

GIORNATE

DOVE

Giovedì 25 agosto dalle 15.00 alle 17.00

Università degli studi di Trieste

Piazzale Europa, 1

Edificio centrale

Piano seminterrato Lettera N

SETTEMBRE

Giovedì 1, 8, 15, 22, 29 dalle 15.00 alle 17.00

Mercoledì 7, 14, 21, 28 dalle 9.00 alle 11.00

OTTOBRE

Mercoledì 5 dalle 9.00 alle 11.00

Università degli studi di Trieste

Piazzale Europa, 1

Edificio centrale

Piano seminterrato Lettera N

OTTOBRE

Martedì 11, 18 dalle 15.00 alle 17.00

Mercoledì 12, 19 dalle 9.00 alle 11.00

Uffici Ardiss Edificio E4

Salita Monte Valerio 3

Piano IV

 

e chiedi un appuntamento ai CAF convenzionati

(http://www.ardiss.fvg.it/contenuti.php?view=page&id=161)

  1. Registrati ai servizi on line dell’Università http://www.units.it/esse3/online/
  2. Dal giorno successivo alla registrazione puoi accedere alla domanda on line per richiedere i benefici o i servizi dell’ARDISS (ad es. borsa di studio, mensa, alloggio, contributi di mobilità internazionale): ricordati di rispettare le scadenze previste dal bando (http://www.ardiss.fvg.it/)
  3. Se sei residente in un comune lontano dalla sede del tuo corso (non compreso in quelli definiti “in sede” o “pendolare” nel bando unico http://www.ardiss.fvg.it/upload/schede/1467379499.pdf) puoi ottenere una borsa di studio di importo maggiorato sottoscrivendo un contratto di locazione regolarmente registrato presso l’Agenzia delle Entrate (presso il comprensorio universitario nei giorni e orari indicati sopra, direttamente presso l’Ufficio Territoriale di Trieste, oppure, previa registrazione ai servizi online, direttamente dal sito web dell’Agenzia delle Entrate) e compilando l’apposita sezione della domanda on line dell’ARDISS (il contratto deve avere la durata di 10 mesi che saranno conteggiati a partire dal 01/09/2016).
  4. Per conoscere l’importo delle tasse da pagare in base all’ISEE per il diritto allo studio universitario e sapere le casistiche per le quali è previsto l’esonero leggi l’Avviso Tasse contributi universitari (http://www2.units.it/dida/ordamm/?file=bandi.inc)
  5. Se vuoi immatricolarti ad un corso ad accesso libero (http://www2.units.it/immatricolazioni/) puoi farlo dal 18 luglio 2016 al 5 ottobre 2016.
  6. Se vuoi immatricolarti ad un corso magistrale hai tempo fino al 5 ottobre. Se non sei ancora in possesso di un titolo di laurea triennale entro tale data puoi immatricolarti entro il 19 gennaio 2017. Per chi si laurea successivamente a tale data il termine è il 6 aprile 2017.
  7. Per i corsi ad accesso programmato devi superare delle prove di ammissione vedi i bandi (http://www2.units.it/immatricolazioni/)

Uno studente già assegnatario del posto alloggio l’anno scorso deve nuovamente pagare la cauzione?

Se lo studente ha già versato la cauzione nell'anno accademico precedente e non le è stata restituita dopo l' uscita definitiva, non occorre che la ripaghi qualora rientri in CdS, in quanto viene considerata valida la cauzione già versata, fatte salve eventuali integrazioni che potranno essere richieste nel caso in cui la quantificazioni di danni o pulizie a carico dello studente  riducano l'importo della cauzione ad un valore di molto inferiore a quello stabilito.


Non ho i requisiti per beneficiare di borsa di studio, posso comunque avere qualche agevolazione sulle tasse universitarie?

Gli studenti che non possono partecipare ai bandi di concorso per i benefici Ardiss per mancanza dei requisiti possono comunque richiedere agevolazioni sulle tasse.

Consulta il Manifesto determinazione tasse, contributi ed esoneri per l'a.a. 2016/17 dell’Università degli Studi di Trieste e l’Avviso aggiuntivo al Manifesto degli Studi per l’a.a. 2016/17 relativo a tasse, contributi ed esoneri dell’Università degli Studi di Udine.

Per quanto riguarda le agevolazioni operate dall’ Università degli Studi di Udine, esse sono richiedibili tramite la stessa domanda on-line per i benefici Ardiss.


E' possibile richiedere sia la borsa di studio che le riduzioni tasse?

E' possibile, oltre che vivamente consigliato, richiedere entrambi i benefici, specialmente se iscritto al primo anno. Nel caso tu sia beneficiario di borsa di studio, avrai anche l'esonero dalle tasse universitarie. Qualora non risultassi idoneo in seguito alla pubblicazione delle graduatorie o ti venga revocata la borsa di studio, potrai ottenere dall'Università la riduzione per condizione economica delle tasse per la quale hai fatto richiesta.


Quando vengono pubblicate le graduatorie? Dove le posso trovare?

Le graduatorie provvisorie vengono pubblicate secondo il calendario indicativo previsto dal bando, quelle definitive vengono pubblicate dopo il termine stabilito per i ricorsi alla graduatoria provvisoria.

Riaccedendo ai SERVIZI ON LINE ARDISS tramite la funzione "Fascicolo elettronico", lo studente potrà verificare la propria posizione nelle graduatorie pubblicate per i benefici richiesti.

Le graduatorie sono inoltre consultabili nella sezione dedicata.

A seguito della pubblicazione di ciascuna graduatoria, a tutti gli studenti presenti nelle stesse viene inviata una mail con le relative indicazioni (come il termine dei ricorsi, il calendario assegnazioni per le graduatorie dei posti alloggio, le specifiche di pagamento per la graduatoria delle borse di studio, ecc...).