Studenti stranieri e studenti non residenti in Italia

LE INFORMAZIONI SOTTO RIPORTATE NON SOLLEVANO NE' ESONERANO LO STUDENTE CHE INTENDE FARE RICHIESTA DEI BENEFICI EROGATI DALL'ARDISS DALLA COMPLETA E CONSAPEVOLE LETTURA E CONOSCENZA DEL BANDO UNICO PER L'ATTRIBUZIONE DEI BENEFICI REGIONALI PER L'A.A. 2018/19 PUBBLICATO SU QUESTO SITO.

 

Gli studenti non residenti in Italia devono rivolgersi esclusivamente presso uno dei CAF convenzionati ai fini del rilascio dell'attestazione ISEE 2018 per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario necessaria per l'accertamento del possesso del requisito di reddito da parte dello studente richiedente.

I CAF trasmetteranno all'Ardiss i tracciati ISEE entro i termini previsti.

Il servizio svolto dai CAF convenzionati a favore degli studenti non comporta costi a loro carico.

 

Per gli studenti riconosciuti quali rifugiati politici, in possesso della certificazione rilasciata dal Ministero degli Interni, e gli studenti apolidi, in possesso della documentazione attestante il proprio status rilasciata dal Tribunale Civile, si tiene conto solo dei redditi eventualmente percepiti in Italia e del patrimonio eventualmente posseduto in Italia e pertanto tali studenti devono rivolgersi presso un qualsiasi CAF per il rilascio dell'attestazione ISEE valida per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario.

Tali studenti devono anche far pervenire all'Ardiss la certificazione relativa al riconoscimento quale rifugiato politico o la documentazione attestante lo status di apolide.

 

Gli studenti provenienti dai Paesi in via di sviluppo, di cui al Decreto Ministeriale 3 maggio 2018 sottoriportato, dovranno presentare una certificazione della Rappresentanza Italiana nel Paese di provenienza che attesti che lo studente non appartiene ad una famiglia notoriamente di alto reddito ed elevato livello sociale. Per gli studenti iscritti al primo anno tale certificazione può essere rilasciata da parte di enti italiani abilitanti alla prestazione di garanzia di copertura economica di cui alle vigenti disposizioni in materia di immatricolazione degli studenti stranieri nelle università italiane. 

La certificazione attestante la non appartenenza a famiglia  di alto reddito ed elevato livello sociale deve essere fatta pervenire all'Ardiss, entro le scadenze delle domande per i vari benefici, con la modalità online presente nell'area servizi online ovvero mediante invio di email agli indirizzi info.trieste@ardiss.fvg.it o info.udine@ardiss.fvg.it. 

DM Paesi in via di sviluppo 3 maggio 2018

 

L'Ardiss verificherà presso i data base delle istituzioni universitarie di riferimento che gli studenti abbiano presentato alle stesse copia del permesso di soggiorno oppure copia della ricevuta postale attestante la richiesta di rilascio o di rinnovo del permesso di soggiorno.

 

 

Al seguente link è disponibile l'ELENCO  DEI CAF CONVENZIONATI.

 

 

Ultimo aggiornamento 24.08.2018