Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Ardiss FVG su Twitter      It | En Fr
Home |  Come fare per...  |  FAQ  |  Coordinate bancarie  |  ACCESSO AI SERVIZI ON LINE  
home > FAQ > Requisiti economici

Requisiti economici



Per avere l'attestazione ISEE devo recarmi ad un CAF convenzionato?

Se il tuo nucleo familiare risiede in Italia ed ha prodotto redditi nel 2015 e  detenuto patrimoni nel 2016 esclusivamente in Italia oppure sia in Italia che all'estero, puoi elaborare l’attestazione ISEE 2017 per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario presso qualsiasi CAF sul territorio nazionale.

Se il tuo nucleo familiare risiede all'estero ed ha prodotto redditi nel 2015 e detenuto patrimoni nel 2016   solo all'estero, devi rivolgerti agli uffici CAF convenzionati con l'ARDISS per l'elaborazione della documentazione ISEE 2017. Gli orari e gli indirizzi dei CAF convenzionati sono pubblicati sul sito.


Una volta in possesso dell’attestazione ISEE per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio, quali dati devo inserire nella domanda online?

I dati da inserire sono:

  • numero di protocollo INPS
  • valore dell'eventuale borsa di studio percepita nel 2015 e dichiarata nella DSU
  • ISP
  • scala di equivalenza
  • ISEE

Posso compilare la domanda online di benefici senza avere l'attestazione ISEE?

Se sei uno studente che ha il nucleo familiare che risiede in Italia e produce redditi e/o detiene patrimoni mobiliari e/o immobiliari in Italia, e/o in paesi diversi dall'Italia, al momento della compilazione della domanda online devi avere l'attestazione ISEE per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario.

La procedura online, infatti, ti chiederà di inserire il numero di protocollo INPS dell'attestazione ISEE; se non lo inserisci non potrai completare e chiudere la domanda online.

Se sei uno studente che ha il nucleo familiare che risiede in paesi diversi dall'Italia e produce redditi e/o detiene patrimoni mobiliari e/o immobiliari in paesi diversi dall'Italia e/o in Italia, puoi completare la domanda online ma ricordati che comunque devi ottenere l'attestazione ISEE entro i termini di scadenza dei benefici che ti interessano.

Il CAF convenzionato trasmetterà all'ARDISS l'attestazione ISEE raccolta nei termini previsti dal bando unico.


Il numero di protocollo che devo inserire nella domanda online è quello che trovo nella ricevuta che mi consegna il CAF alla fine dell’appuntamento?

No, il numero di protocollo della RICEVUTA rilasciata dal CAF (es. CAF000XX-PG0000-2017-N0000000), al momento della richiesta dell’Attestazione ISEE, NON è il numero di protocollo INPS da inserire nella domanda online.

Il numero di protocollo INPS da inserire nella domanda online è il numero di protocollo della Dichiarazione Sostitutiva Unica (es. INPS-ISEE-2017-XXXXXXXXX-00) che viene comunicato dal CAF circa 15 giorni dopo la richiesta dell’Attestazione ISEE.


Quali sono i requisiti per essere considerato indipendente dal nucleo familiare?

Lo studente viene considerato indipendente dalla famiglia di origine qualora ricorrano entrambi i seguenti requisiti:

  • residenza, risultante dall’evidenza anagrafica, esterna all’unità abitativa della famiglia di origine, stabilita da almeno due anni rispetto alla data di compilazione della domanda di iscrizione per la prima volta a ciascun corso di studi e in un immobile non di proprietà di un componente del nucleo familiare di origine;
  • redditi da lavoro dipendente o assimilati, fiscalmente dichiarati, da almeno due anni non inferiore a € 6.500,00 annui con riferimento ad un nucleo familiare di una persona.

Ero idoneo ai benefici del bando lo scorso anno accademico, devo certificare nuovamente i requisiti economici anche per la domanda dell’anno successivo?

Ogni anno accademico viene pubblicato il bando unico dell'ARDISS per i benefici per il diritto allo studio, quindi ogni anno accademico gli studenti devono fare la domanda online per i benefici, certificando la condizione economica del proprio nucleo familiare (attestazione ISEE per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio).



Altri contenuti